Chi Sono

La sfida

2015 Reading Challenge

2015 Reading Challenge
Virgilia has read 0 books toward a goal of 60 books.
hide
Powered by Blogger.

Post più popolari

Chi Mi Segue

5 febbraio 2016
Buon venerdì, come state? Oggi vi parlo di una novella facente parte di un progetto della Dunwich Edizione: ONCE UPON A STEAM di cui ho già recensito i due racconti precedenti: Un cuore per un cuore e Petali di luna, allora andiamo a scoprire insieme questo quarto capitolo!


rosa meccanica le tazzine di yokoTitolo Rosa Meccanica (Once Upon a Steam – Episodio III)
Autore Giulia Anna Gallo 
Genere Steampunk/Fantasy
Pagine 90 
Prezzo 0,99 ebook (gratis per kindle unlimited)
Data di uscita 19 gennaio 

Presentazione del progetto
Steamwood non  è un regno da favola.  È immerso nel  vapore e le sue esalazioni nascondono le stelle, lasciando intravedere nel cielo  soltanto  una  cupa  vastità  illuminata  da  due  lune gemelle. In un’ambientazione  a  tratti  vittoriana  e  a  tratti  steampunk,  si muovono  i  protagonisti  delle  novelle  della serie,  incontrandosi –  e  scontrandosi –  sullo  sfondo  di  un  universo  in  bilico  tra l’incanto e una minacciosa profezia circa  l’arrivo della Stagione dell’Insomnia.  
Il  Narratante,  una  figura  misteriosa  senza volto né  voce,  farà da  collante  alle  varie  storie, manifestandosi  in modi sorprendenti. Ogni racconto è la rivisitazione di una fiaba classica,  ben  conosciuta dai  lettori,  ma  che  si  rivelerà  ai  loro occhi con nuove sfumature.

SINOSSI In  una  terra  da  favola  in  cui  Bene  e  Male  paiono  poli opposti privi di sfumature intermedie, Bestia  è sempre stato etichettato al  primo  sguardo  come  Cattivo,  in  parte  per  via  delle  sue origini  e in parte  per  via  dell’aspetto  rozzo  e  minaccioso. Nessuno  considera  l’ipotesi  che  possa  decidere  di assecondare il  suo  lato  umano  e  non  c’è  modo  che  la  brava  gente  di Steamwood lo tratti come qualcosa di diverso da un mostro. L’unica  capace  di  vedere  oltre  le  apparenze  e  giudicarlo  in  base alle sue   azioni   sembra   essere   la   giovane   Bella,   la   prima fanciulla  ad  avvicinarglisi  senza  riserve  e  a fargli  accelerare  i battiti del cuore. Peccato che per redimersi agli occhi del mondo non abbia altra scelta se non tradirla.
Adam e Velena, uno scudiero ed una strega, riccio, biondo e dalle forme del viso gentile lui, capelli lisci e corvini e e verdi occhi da gatta lei... innamorati a tal punto che il giovane scudiero decide di affrontare un enorme drago per salvare la sua amata.

Qui la storia si ferma e l'autrice ci fa fare un salto temporale di circa 18 anni, ci troviamo in una lurida taverna, e quattro uomini discutono animatamente, quando una figura alta circa tre metri e mezzo irrompe all'interno, tutto si ferma, è Bestia Teschio D'Ottone, il cui cognome è legato al clan d'appartenenza e, per non incorrere in dubbi, a ricordare a quale famiglia appartenesse vi era il tatuaggio sulla testa, un cranio increpato con innesti meccanici inseriti in vari punti.

Non appena l'allegra brigata fu al completo, tra i partecipanti alla riunione iniziò a nascere un senso di curiosità, volta a voler entrare a conoscenza di quell'insolita rimpatriata. Fu Gaston a prendere la parola ed a informare gli altri che il motivo per il quale li aveva convocati fosse un lavoretto da svolgere, che stranamente era anche onesto :), tutti ne vollero sapere di più, ma egli potè solo dir loro che si trattava di dover sconfiggere un drago e che, per avere ulteriori informazioni si sarebbero recati il giorno successivo a Darkwood, dove avrebbero avuto un colloquio con il sindaco Rosembaum ed aggiunse, per poter avere l'assenso da parte di tutti i partecipanti a quella nuova avventura, la propensione dei draghi ad accumulare oro, gioielli e pietre preziose.

I cinque, come da tabella di marcia, il giorno seguente furono dinanzi al sindaco Rosembaum, il quale li informò che il drago si era risvegliato dopo una tregua durata ben 15 anni... gli uomini si guardarono e, mentre cercavano un piano per raggiungere la roccaforte in cui la creatura abitava, lo stesso sindaco diede loro un'idea, avrebbero dovuto servirsi di una giovane fanciulla che abitava assieme alla malvagia creatura, l'avrebbero incontrata e le avrebbero proposto di intercedere con il drago affinchè questi avrebbe dato loro udienza, in quanto avevano bisogno di spezzare un sortilegio per salvare una graziosa principessa e sostennero che solo il drago avrebbe potuto aiutarli, la ragazza acconsentì prontamente a quella richiesta ed accettò anche, sotto consiglio del sindaco, di accompagnare il gruppetto fino alla radura dove avrebbero trascorso la notte.

Fin da subito Bella fu rapita da quell'omone tutt'altro che delicato, lo guardava con interesse, e questo non faceva altro che imbarazzare Bestia, il quale era abituato agli sguardi della gente, ma Bella non lo guardava come tutti gli altri, nel suo sguardo c'era qualcosa di più... 

Gli chiese di accompagnarla vicino al castello, e lui stranito da questa richiesta fu più che felice di essere la sua guardia del corpo, scoprendo lungo il tragitto che ciò che più bramava quella giovane fanciulla era visitare i luoghi circostanti, lo desiderava talmente tanto che propose a Bestia di andar via con loro non appena avrebbero trovato la soluzione al loro problema. 

Il giorno seguente però i cinque compagni d'avventura avrebbero dovuto portare a termine il loro compito, si intrufolarono pertanto nel castello, dove ad accoglierli sorridenti fu Bella, la quale li informò che aveva trovato la soluzione ai loro problemi, fu a questo punto che Bella capì che in realta ciò che volevano era ben altro...

Una novella da leggere, starete pensando, ma se ci hai già detto il 90% della storia... ed è qui che, come si suol dire, casca l'asino... in realtà ciò che vi ho raccontato finora altro non è che la minima parte della storia, la cornice di un puzzle molto più intricato e complesso.

Una storia ricca di colpi di scena che non potete neppure cercare di immaginare, ma che dovrete scoprire solo leggendo!

Complimenti all'autrice che ha mascherato la magia di questa novella inducendo il lettore a divorare le pagine una dopo l'altra, sorprendendolo con un intreccio insolito ed inaspettato!


0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Selene Legge

Cosa Ne Penso

uppix

Categories

Archivio

Persone Che Seguo

Banner

Image hosted by uppix.net

Gemellaggio

tinypic