5 febbraio 2023

La libreria dei gatti neri di P. Pulixi {Recensione}

 
Grande appassionato di gialli, Marzio Montecristo ha aperto da qualche anno nel centro di Cagliari una piccola libreria specializzata in romanzi polizieschi. Il nome della libreria, Les Chats Noirs, è un omaggio ai due gatti neri che un giorno si sono presentati in negozio e non se ne sono più andati, da lui soprannominati Miss Marple e Poirot. Nonostante il brutto carattere del proprietario, la libreria è molto frequentata, ed è Patricia, la giovane collaboratrice di Montecristo, di origini eritree, a salvare i clienti dalle sfuriate del titolare. La libreria ha anche un gruppo di lettura, “gli investigatori del martedì”, un manipolo di super esperti di gialli che si riuniscono dopo la chiusura per discettare del romanzo della settimana. È una banda mal assembrata ma molto unita, di cui Marzio è diventato l’anima, suo malgrado. Un anno prima il gruppo si è dimostrato capace di aiutare una vecchia amica di Montecristo a risolvere un vero caso da tutti considerato senza speranza. Ora la sovrintendente Angela Dimase torna a chiedere la loro collaborazione per un’indagine che le sta togliendo il sonno: un uomo incappucciato si è presentato a casa di una famiglia, ha immobilizzato due coniugi e il loro figlioletto e ha intimato all’uomo di scegliere chi doveva morire tra la moglie e il figlio; se non avesse deciso entro un minuto, li avrebbe uccisi tutti e due. Il sadico killer viene presto soprannominato «l’assassino delle clessidre», visto che sulla scena del crimine ne lascia sempre una. Riusciranno gli improbabili “investigatori del martedì” a sbrogliare anche questo caso.

La libreria del mistero, una libreria di soli gialli e thriller gestita da un ex maestro di matematica, troppo burbero per "avere a che fare" con la clientela che spesso storpia i nomi o va a chiedere uno di quei romanzetti rosa che per nulla si addicono alla sua libreria. Proprio per questi motivi il futuro della libreria pareva segnato, fin quando l'arrivo di due gattini neri non ha ribaltato questo triste destino, vi starete chiedendo come hanno fatto, semplice, il loro ronfare su un titolo e una foto postata sui social network ha incuriosito i lettori che, uno dopo l'altro varcano la soglia della libreria per chiedere il titolo scelto dai catfluencer... Ed è grazie a Miss Marple e Poirot (questi i nomi dei pelisetti) che la libreria cambia nome e diventa Les chats noirs. 

Purtroppo però si sa che il mercato ha alti e bassi e, dopo un fiorente periodo le vendite cominciano a calare nuovamente ed è l'idea di Nunzia a riportare in vita il locale, la Presidente decide infatti di dar vita ad un gruppo di lettura all'interno della libreria, il martedì, dopo l'orario di chiusura, ad un patto però, il libro da commentare deve essere acquistato nella libreria che li ospita eppure ben presto anche questa idea sfiorisce, i componenti del gruppo calano soprattutto da quando a Nunzia viene diagnosticato l'Alzheimer, ma Marzio decide di non demordere e mantiene gli incontri del martedì anche se ora i componenti sono solo - un pensionato malinconico,un frate fin troppo vivace, una ragazzina che si veste dark e sogna di uccidere qualcuno e un libraio sull'orlo del fallimento -.

La vita di Marzio è abbastanza monotona, scandita dalle giornate in libreria e le visite alla Presidente ma le vite dello stesso e dei detective del martedì si movimentano quando Angela, l'amica detective di Marzio, e il suo superiore decidono di sottoporre alla strana compagnia un caso vero, il caso del killer delle clessidre, uno spietato killer che uccide a sangue freddo, dando solo un minuto alle vittime di scegliere, chi vive e chi muore! 

Riuscirà la banda dei detectives de Les Chats Noirs ad arrivare alla soluzione di questo orribile caso? 

La libreria dei gatti neri, un libro che ho acquistato per la copertina, non resisto davanti ai micioni... Un libro che mi ha stupita, non avevo mai letto questo autore e, dalle recensioni contrastanti non sapevo davvero cosa aspettarmi, eppure è stato un libro che ho divorato, che mi ha sorpresa.

Se cercate un libro che racchiuda in sé amore (nelle più varie sfaccettature), amicizia, crudeltà, mistero, umiltà, senso del dovere, beh, siete proprio fortunati perché il libro di Pulixi è quello che fa per voi. Io di sicuro leggerò altro di questo autore.


⭐⭐⭐⭐⭐


14 gennaio 2023

Un grammo di felicità al giorno di S. Ostli [Recensione]

È mattina, e Fie non vede l'ora di ricevere il suo messaggio quotidiano. Poche righe che contengono un compito da svolgere per tornare a vivere davvero e rompere la monotonia di giornate sempre uguali. Da qualche settimana, infatti, segue un calendario dell'Avvento in cui a ogni casella corrispondono un consiglio, un obiettivo o una motivazione. Non è certa di farcela, ma non ha nulla da perdere, e decide di accettare la sfida: solo così, in fondo, può mettersi in gioco davvero. A inventare questo stratagemma è stata sua sorella. Sara sa bene che Fie ha bisogno di qualcuno che la sproni a uscire dal guscio in cui si è rinchiusa dopo essere stata lasciata dal marito e con un figlio che si allontana sempre di più. Seguendo le indicazioni contenute nei messaggi, piano piano, Fie vede la sua vita cambiare. Sceglie un nuovo arredamento per la casa; prepara squisiti dolci al tepore del forno; adotta un cane e fa amicizia con i vicini. Piccoli gesti dal valore inestimabile grazie ai quali si accorge che non è vero che intorno a lei c'è solo un presente grigio. Nuovi colori vengono alla luce e le mostrano come suo figlio sia solo a un passo di distanza e come, forse, separarsi dal marito non sia stata una cattiva idea. Perché c'è sempre una ragione in tutto ciò che accade. Anche se a prima vista sembra negativo. Bisogna solo trovare la forza di riscoprire valori importanti come amicizia, condivisione, realizzazione di sé. "Un grammo di felicità al giorno" è un inno al potere della vita di sorprendere e alla possibilità di ricominciare. A volte ci vuole qualcuno che ci venga in soccorso, a volte bastano un messaggio, un abbraccio, la parola giusta al momento giusto. La forza è dentro ognuno di noi, dobbiamo solo trovarla.

5 gennaio 2023

Promessa Mortale di A. Marsons [Review Tour]


Per la detective Kim Stone non è raro trovarsi di fronte a brutali casi di omicidio, ma stavolta c'è qualcosa di diverso. La vittima infatti è il dottor Gordon Cordell, un uomo dal passato oscuro coinvolto in una precedente indagine, e Kim continua a domandarsi chi potesse desiderarne la morte. Uno strano senso di inquietudine la accompagna mentre muove i primi passi a ritroso nella vita della vittima. Quando il figlio di Cordell finisce in coma in seguito a un drammatico incidente e, pochi giorni dopo, viene rinvenuto il corpo di una donna morta in circostanze sospette, Kim non può fare a meno di ipotizzare un collegamento tra le vittime. Tutti gli indizi sembrano puntare verso il Russells Hall, l'ospedale dove Gordon Cordell lavorava, su cui aleggia un'oscura e impenetrabile rete di segreti e omertà. Se i sospetti della detective Stone dovessero rivelarsi fondati, ad attenderla potrebbe esserci il più spietato serial killer che abbia mai incontrato.

3 gennaio 2023

Il diario del vampiro - il risveglio di L.J. Smith (Recensione)

Elena Gilbert è una ragazza d'oro, è bella, è brillante, ha tutto nella vita. Ma le sue giornate non hanno nulla di eccitante. Così, per cercare un po' di brivido, intreccia una relazione con il bel tenebroso Stefan. Ma Stefan nasconde un segreto, un segreto misterioso che potrà sconvolgere per sempre la vita della protagonista. Ha inizio così per Elena la più affascinante e pericolosa delle avventure. Una storia d'amore e odio, di luce e ombra, in cui Stefan e Damon, due vampiri fratelli contrapposti in una millenaria guerra, si contenderanno il suo cuore e il suo destino.

Buongiorno e buon anno, iniziamo questo 2023 con la recensione del primo libro di una lunga saga, saga che ho amato grazie alla serie TV, ma libro che staziona da tanti anni sullo scaffale della vergogna, per dire tutta la verità lessi le prime pagine anni fa e quando vidi che Elena era bionda e sfrontata ho richiuso lo stesso è l'ho riposto nella libreria, ma quest'anno ho deciso di limitare gli acquisti di nuovo libri e dedicarmi a quelli che già possiedo, ovviamente vi informerò se questo buon proposito sarà seguito, anche se ne dubito visto che di titoli stupendi ne escono ogni giorno! 

Ma andiamo a noi! 

Il libro inizia con il rientro a Fell's Church di Elena, di ritorno dalle vacanze estive in Francia assieme a zia Judith e Margaret, la sorellina di quattro anni. 

Elena la ragazza bionda bella e sfrontata i cui passi sono calpestati dalle sue ancelle Meredith e Bonnie, e a volte anche Caroline, peccato che quest'ultima ha come obiettivo per il nuovo anno scolastico quello di "rubarle" il posto, obiettivo divenuto ancora più prioritario con l'arrivo di Stephan Salvatore, un ragazzo un po'bassino rispetto agli altri compagni di scuola, ma bello e misterioso, da fare girare la testa a tutte le ragazze dell'istituto.

Come può il nuovo arrivato non degnare di uno sguardo la reginetta della scuola? 

Tra cotte e delusioni adolescenziali, attacchi notturni, strane presenze e morti sospette si snocciola la storia, molto lontana da quello che è il vivo ricordo della serie TV, dopo questo primo capitolo mi sento di asserire che questo, assieme a quello di Mary Poppins, è uno dei casi in cui il film/serie TV è migliore rispetto al libro.

Lo consiglio? Non so, probabilmente continuerò, anche se non subito, la lettura degli altri capitoli, e poi vi darò una risposta, per ora posso dirvi che è stata una lettura un po'lenta rispetto a come divoro i libri fantasy, piena di descrizioni, flashback di Stephan, e pagine del diario di Elena a volte troppo prolisse... Mi aspettavo tanto di più! 

⭐⭐/5

20 novembre 2022

Primo anno (The Black Mage Vol. 1) di R. Carter [Recensione]

Prima del compimento dei diciassette anni, ai giovani del regno di Jerar viene data la possibilità di scegliere: iniziare un lavoro o trascorrere un anno in una delle tre scuole del regno per apprendere come diventare un soldato, un cavaliere o un mago. Per la quindicenne Ryiah, la scelta è sempre stata una soltanto: entrare all’Accademia di magia per addestrarsi nella prestigiosa Fazione di Combattimento. Tuttavia, una volta là, Ry si trova a competere ferocemente contro gli altri studenti che cercano di ostacolarla e agevolare un suo fallimento, primo fra tutti il principe Darren, il prodigio dell’Accademia, che le ha reso la vita difficile sin da quando lei ha messo piede nella scuola. Riuscirà Ry a farcela o il suo sogno andrà in fumo?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...