Chi Sono

La sfida

2015 Reading Challenge

2015 Reading Challenge
Virgilia has read 0 books toward a goal of 60 books.
hide
Powered by Blogger.

Post più popolari

Chi Mi Segue

25 novembre 2015
Risultati immagini per let it snow innamorarsi a nataleTitolo: Let it snow, innamorarsi sotto la neve (autoconclusivo)
Autrice: John Green, Maureen Johnson, Lauren Myracle
Data di pubblicazione: 12 Novembre 2015
Editore: Rizzoli
Prezzo: 16,50 €


È la Vigilia di Natale a Gracetown. Scende la neve, i regali sono già sotto l’albero e le luci brillano per le strade. Sembra tutto pronto per la festa, ma una tormenta arriva a sparigliare le carte. Così si può rimanere bloccati su un treno in mezzo al nulla e vagare per la città fino a incontrare un intrigante sconosciuto. Oppure prendere la macchina per raggiungere una festa che promette di essere memorabile, per scoprire che l’amore è più vicino di quanto pensassimo. O ancora ritrovare qualcuno che si credeva perduto, ma solo dopo una giornata piena di imprevisti e di… maiali. Grazie a John Green, Maureen Johnson e Lauren Myracle, affermati autori Young Adult, la magia delle vacanze splende su questi tre racconti d’amore, che s’intrecciano tra loro mettendo in scena baci appassionati e avventure esilaranti.


Il libro è composto da tre storie (Jubilee Express; Un Cheernastico Natale; Il santo patrono dei maiali) la cui trama di ognuno di essi non è fine a sé stessa ma è collegata da quell'immancabile fil rouge che vi farà divorare il libro in un baleno.

Nella prima storia conosciamo Jubilee, un nome bizzarro non trovato? Ma questo nome non è scelto a caso, questo nome deriva da una delle costruzioni del Villaggio di Natale di Flobie, che cos'è sta a voi scoprirlo... ma ritorniamo alla protagonista, lei, una ragazza come tante altre altre, vive assieme ai genitori ed ama Noah, il ragazzo che tutte le donne vorrebbero, il ragazzo che fa girare la testa a chiunque lo incontri sul suo cammino...

E' la vigilia di Natale ed i genitori di Jubilee sono andati fuori città a fare la fila per accaparrarsi un raro pezzo del Villaggio di Natale di Flobie, quando una telefonata scombussola tutti i piani di Julie (nomignolo di Jubilee), la quale era pronta a trascorrere il Natale, nonché il loro primo anniversario con il suo Noah...

I genitori erano stati arrestati per una rissa d'avanti al negozio di Flobie, ed ora cosa sarebbe accaduto? Di certo non poteva rimanere in casa da sola in quanto minorenne, era questo ciò che le aveva detto l'Agente, doveva recarsi a casa dei nonni, cosa che fece a malincuore, ma che fu costretta a fare, preparate le valigie in tutta fretta prende il primo treno... ma la neve, abbondantemente scesa non permette al treno di finire la sua corsa, Julie si troverà bloccata in mezzo al nulla, solo l'insegna di una Waffle House, la compagnia di uno stormo strillante di cheerleader ed uno sconosciuto di nome Jeb... 

La Waffle House sembra essere l'unico luogo verso cui incamminarsi per rifocillarsi un po', così decide di andarvici, ma poco dopo si rende conto che anche le  cheerleader e quel tale Jeb avevano avuto la stessa idea, lei però decide di chiudersi nei suoi pensieri e volgere lo sguardo verso i fiocchi che scendevano incessanti, quando un tizio le rivolge parole, dice di chiamarsi Stuart, qualche chiacchiera dopo si trovano assieme ad incamminarsi verso la casa di Stuart, ma raggiungerla non sarà semplice... e Noah?? Be' di certo non posso dirvi altro, se non che ne leggerete delle belle...

Le cheerleader, le uniche a sortire un certo effetto su coloro che "affollavano", si fa per dire, la Waffle House, saranno la causa di un incidente stradale, di una mini rissa ma anche e soprattutto della nascita di un nuovo amore, un amore che mai nessuno poteva immaginare sarebbe nato...

Ed ora, ricordate Jeb??? lo abbiamo conosciuto nella prima storia... bloccato nella Waffle House, con il telefono che non dà alcun segnale di vita, ed un amore che l'attende seduta da Starbucks... tra un angelo del Natale, un maialino - regalo per l'amica del cuore e qualche lacrima il libro volge al termine...

Un capolavoro scritto a sei mani, in cui non mancano amori, perduti, amori ritrovati, cambiamenti e amicizie, un libro che vi farà rimembrare la magia del Natale e che di certo non potrà mancare sotto l'albero.


0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Selene Legge

Cosa Ne Penso

uppix

Categories

Archivio

Persone Che Seguo

Banner

Image hosted by uppix.net

Gemellaggio

tinypic