Chi Sono

La sfida

2015 Reading Challenge

2015 Reading Challenge
Virgilia has read 0 books toward a goal of 60 books.
hide
Powered by Blogger.

Post più popolari

Chi Mi Segue

31 ottobre 2015
Ciao a tutti, come terminare il mese d'Ottobre? con una bella, anzi no, con due belle recensioni... premesso che sono i primi due e  book che leggo, mi ero ripromessa di non leggere in digitale ma mi sono dovuta ricredere, è comodo e seppur non ho l'e - reader il cellulare assolve le sue funzioni in maniera impeccabile, e fu così che mi trovo ad averne già scaricati altri...

Ma ora veniamo a noi...

Titolo: L'altra metà della mela
Autore: Viviana Leo
Editore: Butterfly Edizioni
Pagine: 102
Prezzo:  cartaceo e - book

Sinossi: Scuola superiore di Beside City. È il primo giorno per Kathy, che ha recentemente cambiato scuola. Il liceo, però, è frequentato quasi esclusivamente da maschi e la vita si tramuterà presto in un inferno per lei e per la sua nuova amica Nancy. Tra scherzi sciocchi e insulti volgari, sarà l'affascinante e pericoloso David a darle maggiormente filo da torcere. Tuttavia, Kathy non può conoscere il dolore e la solitudine che il ragazzo nasconde dentro di sé, dietro una maschera da duro che indossa ogni giorno per riuscire ad affrontare la vita. Viviana Leo intesse con maestria una trama in cui l'amore si rivela nel suo significato più puro: quello di due metà di uno stesso corpo che, tra innumerevoli altri corpi, trovano il coraggio di trovarsi.
Volete una lettura fluida, che non annoia, che vi fa ritornare all'emozione della prima cotta? L'altra metà della mela fa al caso vostro!

Una scuola superiore da poco aperta anche alle femminucce, una classe di ragazzi indisciplinati alla quale vengono assegnate due sole ragazze, Kathy e Nancy, questo lo scenario che vi si parerà d'avanti.

Entrata in aula Kathy, immagina già l'inferno al quale dovrà sopravvivere ogni giorno, rincuorata dalla presenza di un'altra ragazza inizia il suo nuovo anno scolastico ma passano i giorni ma le angherie che devono subire crescono... Un compagno fra tutti spicca, David con i suoi occhi penetranti scruta tutto ciò che lo circonda e dirige gli altri membri della classe con la maestria di un burattinaio con i suoi burattini.

Ma come mai tutti "pendono dalla sue labbra"? Semplice, un papà di un certo calibro e un sacco di donazioni alla scuola. Tutto ciò non piace affatto a Kathy, la quale cerca in qualche modo di cambiare la situazione, ricevendo in cambio ulteriori scherzi.

Tutto prende una piega diversa quando la stessa giovane e tranquilla fanciulla trova il modo di far partecipare la classe ad un concorso letterario... purtroppo per Kathy si troverà a dover lavorare gomito a gomito con David, questo le farà scoprire una parte del ragazzo che lei, noi, voi, nemmeno immaginate.

L'altra parte della mela è un libro davvero ben strutturato, avrei preferito fosse più lungo, ma chissà magari l'autrice farà un sequel!!!

In tempi antichi c'erano tra gli uomini tre generi, quello femminile che aveva origine dalla Terra, quello maschile che aveva origine dal Sole e quello androgino che aveva origine dalla Luna. Questi erano degli esseri perfetti, fieri, forti e vigorosi. Ma erano anche arroganti e vollero tentare la scalata al cielo per combattere gli dèi.
Zeus e gli altri dèi non sapevano che fare, non potevano uccidere tutti gli uomini, decisero così di dividerli per renderli più deboli.
Quando gli essere umani furono tagliati in due, ciascuna delle due parti desiderava ricongiungersi all'altra, desiderando solo di formare nuovamente un solo essere.
Ognuno di noi è una frazione dell'essere umano completo originario, per ciascuna persona ne esiste dunque un'altra che le è complementare.
Ed è per questo che siamo sempre alla ricerca continua della nostra metà della mela, non vogliamo essere una mezza anima, ma desideriamo ritornare alla nostra natura originaria, questa ricerca si chiama amore.

[Platone]

Titolo: Dov'è Alice
Autore: Stefania Siano 
Editore: Lettere Animate
Pagine: 124

Sinossi: Arianna vive a Città dei Sogni e adora sua sorella Alice, una bambola di porcellana capace di parlare e pensare come un essere umano che suo padre ha costruito per lei quando era ancora una bambina. Un giorno Alice scompare misteriosamente, suo padre non le dà alcuna spiegazione e non sembra interessato a cercare la sua sorellina, ma Arianna non si dà per vinta: assieme ai suoi amici Lea e Leo e al suo pupazzo di infanzia il Signor Bianconiglio, decide di partire alla ricerca di Alice; per farlo dovrà attraversare il caos di Paese Sogni d’Oro, il grigiore di Periferia Dormiveglia, la Discarica dei Ricordi e il Distretto Risveglio. Arianna dovrà capire da sola qual è la strada giusta da seguire: dare retta al Dottor Z, un individuo mascherato, vestito da prestigiatore che cammina sui trampoli e che sembra sapere tutto di lei o fidarsi dei consigli del Signor Bianconiglio? Arianna non lo sa, ma l’unica cosa che può salvarla è trovare una risposta alla domanda: “dov’è Alice?”

Arianna si trova a Città dei Sogni assieme alla sua famiglia: Madre, Padre e una sorella un po' particolare, si chiama Alice, ma non è una vera è propria sorella, è di porcellana, ma parla, ride, cammina e soprattutto PENSA... prima dell'arrivo della sua adorata sorella l'unico amico che Ary aveva era un coniglietto di pezza tutto bianco al quale aveva dato il nome di Signor Bianconiglio, era con lui che trascorreva i pomeriggi, con l'arrivo di Alice tutto cambiò fino a dover abbandonare il suo fedele amico per assecondare i capricci della sorella minore.

Ma facciamo un passo indietro, dove acquista Arianna la sua Alice? Be' il papà, notando che in molti sentivano la mancanza di una sorella, di un'amica, di una compagna di giochi, apre la Alice Corporation, dove fabbrica queste bambole di porcellana che allieteranno e colmeranno il vuoto di tanti bambini.

Alice però scompare da un giorno all'altro assieme alla mamma, ed ogniqualvolta Ary chiede notizie al papà questi sembra cadere in trance per 5 secondi, per poi cambiare argomento. Questa situazione ad Arianna non piace affatto e decide, assieme ai suoi amici Leo e Lea di scavare a fondo... 

Si ritroveranno a viaggiare da Città dei Sogni, a Paese Sogni d'Oro, passando per la Periferia Dormiveglia e facendo tappa alla Discarica dei Ricordi, fino ad approdare a Distretto Risveglio. 

"Perché gli adulti sono così complicati? Perché non possono semplicemente fare pace come facciamo tra noi bambini? Basta stringere i mignoli e canticchiare la filastrocca della pace."

Riusciranno i tre ragazzi a rispondere alla domanda Dov'è Alice? Ma soprattutto cosa scopriranno in merito?

Dov'è Alice è un libro che principalmente ha scaturito il mio interesse per via della copertina, creata dalla sorella dell'autrice, ma l'interesse è cresciuto leggendo la sinossi. 
Un racconto particolare, fuori dagli schemi, un racconto che proporrei volentieri ai miei figli, qualora ne avessi! 


2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Selene Legge

Cosa Ne Penso

uppix

Categories

Archivio

Persone Che Seguo

Banner

Image hosted by uppix.net

Gemellaggio

tinypic