30 settembre 2015

Elanor di Anna Beccani (Recensione)

Buongiorno a tutti, mi scuso con tutti voi per l'assenza di questi giorni, ma ovviamente avete visto i post di Selene, io purtroppo ho avuto alcuni impegni che mi hanno un po' distolto dal blog,ma non vi preoccupate, sono sicura che mi farò perdonare con la recensione che sto per proporvi!

Una storia antica si cela tra le pagine di questo libro.

Una storia che svela il compiersi di una Profezia.

Link d'acquisto
“Il Nuovo infetterà la Terra Eterea e i suoi abitanti saranno destinati all’estinzione. Le generazioni future avranno una sola possibilità per evitare di spegnersi nel nulla: recarsi in una terra vergine al di là del mare e creare una nuova razza capace di adattarsi ai cambiamenti.
Quella stirpe sarà mortale, lontana dall’eccellenza degli Antichi Spiriti e soprattutto sarà incapace di imporsi alla natura.
Il trascorrere del tempo consumerà le deboli membra.
Le malattie e le catastrofi ne tortureranno l’esistenza, ma dalla sofferenza quel popolo attingerà sapienza, permettendone l’evoluzione e la sopravvivenza”.
La regina Adrian assegna a due gemelli, che nasceranno in quella terra sconosciuta, il compito di creare e sostenere la nuova stirpe.
Da Marsen sorgerà l’umanità, mentre in Landril sarà imprigionato lo Spirito di quella Terra per dominarne le forze e far prosperare la nuova razza.
Tutto viene compiuto affinché le razze Antiche prevalgano sul Nuovo e cento navi salpano dalle coste della Terra Eterea alla ricerca di un continente ricco di vita e di speranza, ma in quei luoghi stranieri la conoscenza dei saggi non trova riscontro e tra la gente più sapiente nasce uno Spirito Oscuro in grado di contrastare le leggi dei saggi.

Per centinaia di anni Zargot insidia quella terra reclamandone il controllo e per centinaia di anni quei popoli combattono contro eserciti potenti e creature orribili.
Una sola certezza li anima: la razza degli uomini deve sopravvivere.
Forti del sostegno dei loro compagni, i gemelli continuano a proteggere l’umanità fin oltre le proprie capacità, fin oltre la morte e l’affetto che li lega.
Zargot, però, non è l’unica minaccia a dover essere contrastata.
Affinché la nuova razza possa sopravvivere alla furia di quella natura selvaggia è necessario che lo Spirito insito in Landril riconosca l’esistenza della vita.
Solo la Predestinata avrà tale capacità.
Solo una giovane donna sarà in grado di attrarre l’attenzione dell’antica entità e far sorgere in lei l’amore per i figli umani.

Tra boschi rigogliosi, imponenti vette, stupende città e mondi inesplorati situati tra le viscere della terra, impareremo a conoscere i diversi personaggi e ad apprenderne le diversità, i pensieri e le esigenze.
Entreremo nei loro cuori e nelle loro menti e ne seguiremo l’evoluzione, i tormenti, i dubbi partecipando alle avventure che ne determineranno i cambiamenti.
Apprenderemo verità remote che, da sempre, sono fondamento di saggezza di stirpi antiche, mentre le debolezze umane acquisteranno man mano significati diversi.
Cruente battaglie, mali oscuri, sentimenti forti e contrastanti affliggeranno a lungo i protagonisti di questa storia, ma l’amore che Elanor sarà destinata ad evocare, porterà rinnovata speranza.
Andrà oltre la profezia, oltre il male che la circonda, oltre il destino.
Andrà oltre i confini conosciuti e s’inoltrerà in un mondo arcaico e sdegnoso per far comprendere all’entità che lo domina un’ennesima verità: non c’è forza superiore alla volontà e l’amore verso tutto ciò che è caro può essere l’incentivo che la rende invincibile.
Bene,bene, finalmente posso dirvi quello che ho provato leggendo questo libro... vorrei iniziare invitando chi non lo avesse già fatto, prima di continuare a leggere la recensione di dare un'occhiata a:


Fatto? Perfetto, ora prendiamoci per mano e preparatavi a volare...

A differenza delle altre recensioni, in cui vi racconto anche un po' del libro, per Elanor non lo farò, perchè la sinossi è ben articolata e ben chiara...       

Ho letto questo libro non troppo di fretta, nè troppo lentamente, avevo paura finisse... ma volevo gustarlo...                                           
                                                                                
Bene, Elanor ha soddisfatto appieno quelle che erano le mie aspettative, si tratta di un fantasy sì, ma non il solito fantasy, bensì il fantasy puro quello che non leggevo da un bel po'... 


L'autrice, Anna Beccani grazie ad una scrittura molto chiara e fluente, a dialoghi ben costruiti e descrizioni di luoghi personaggi, oggetti, amuleti, sensazioni, emozioni, egregiamente articolati, ci trasporta in una storia mozzafiato... in cui il lettore non riesce a distrarsi per paura di perdere quel particolare celato tra le righe.

Un Fantasy paragonabile ad un puzzle, in cui i tasselli si fondono tra di loro in modo così naturale da mostrare alla fine un panorama unico e irripetibile... il tutto in una cornice rosa, un amore palpabile, un sentimento vero, ma il male sta in agguato... 

Luci ed ombre si intrecciato.. una nuova terra, tanti personaggi, luoghi unici, da visitare e contemplare con la fantasia... ciò che lascerà questo libro ai lettori? Sensazioni sulla pelle... brividi... passione... emozione....





                                               


7 commenti:

  1. Ringrazio Elija per come ha saputo cogliere ogni aspetto del libro sia esso espresso in parole o celato tra le righe. L'emozione che avverto leggendo la sua recensione è, per me, pura gioia.
    Un grazie di cuore.
    Anna

    RispondiElimina
  2. Cara ringrazio te per questa lettura pura e genuina... che ha saputo emozionarmi e farmi rivivere di quei valori che purtroppo vengono a scemare!

    RispondiElimina
  3. Chi ha detto che la fantasia allontana dalla realtà? Questo libro ti prende per mano e ti porta in un mondo fantastico dove però sono I valori veri a vincere . Quei valori che ogni essere umano dovrebbe avere per superare un dolore ,vivere con coraggio il presente per costruire un futuro migliore.Diamo ai nostri figli gli strumenti per migliorare questo mondo che sarà il loro.
    I miei complimenti ad Anna che con questo libro ci è riuscita.

    RispondiElimina
  4. Era tanto che non passavo a trovarti qui alla libreria incantata - purtroppo il tempo è quello che è. Anche io devo leggere e recensire il libro di Anna che mi incuriosisce davvero tanto. Per cui quanto ho visto che ne avevi appena fatto una recensione sono passata subito a vedere che cosa ne pensavi tu
    Sembra che tu sia rimasta entusiasta del libro - sono contenta ora tra poco tocca anche a me leggerlo e devo dire che mi sembra una gran bella storia
    Un saluto - Buona continuazione di settimana - ottimo fine settimana in arrivo e migliore mese di ottobre !
    Ciao a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Arwen, effettivamente era da tanto non venivi a trovarci! Leggilo il libro... merita davvero, ed ovviamente voglio sapere cosa ne pensi!

      Elimina
    2. Sì Arwen, effettivamente era da tanto non venivi a trovarci! Leggilo il libro... merita davvero, ed ovviamente voglio sapere cosa ne pensi!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...