Chi Sono

La sfida

2015 Reading Challenge

2015 Reading Challenge
Virgilia has read 0 books toward a goal of 60 books.
hide
Powered by Blogger.

Post più popolari

Chi Mi Segue

15 aprile 2015
http://www.edizioniilciliegio.com/


7.16 in ritardo
Titolo: 7.16 in ritardo

Sottotitolo: Ovvero manuale del perfetto pendolare
Autore: Giovanni Maria Pedrani
Editore: Edizioni Il Ciliegio
Prezzo: 15,00
Pagine: 176
Pubblicazione: 2015

Sinossi: La nuova fatica di Giovanni Maria Pedrani, 7.16 in ritardo, ovvero Manuale del perfetto pendolare, è una divertente raccolta di aneddoti riguardanti una categoria che molto avrebbe da dire e da raccontare: la nutrita schiera di coloro che, per studio o per lavoro, sono costretti ogni giorno a viaggiare in treno.
Ingegnere che abita nell’hinterland e lavora a Milano, Pedrani ha già deliziato i suoi lettori con C’è un cadavere sul treno - Assassinio sul Malpensa Express: un’opera che il pubblico ha apprezzato, nella quale, in chiave noir, descriveva le vicende di una giovane pendolare alle prese con un misterioso omicidio.
Questa volta invece il tono del libro è decisamente umoristico e l’opera presenta una carrellata di situazioni, racconti e descrizioni di “pendolari tipo” che fanno sorridere, senza risparmiare talvolta affondi sarcastici e dissacranti.
Il nuovo libro di Pedrani, agile e piuttosto breve, sembra fatto apposta per essere letto proprio da chi ne è il protagonista: è infatti l’opera ideale da portare con sé in viaggio e da leggere tutta d’un fiato o per il solo tempo che intercorre tra una fermata e l’altra, prima che il treno giunga a destinazione.


Salve a tutti.... oggi voglio proporvi un libro che mi ha fatto sorridere e riflettere su come, in fondo, ci sono alcuni argomenti e pensieri che accomunano tutti quanti noi....

Inizio col chiedervi, quanti di voi  sono pendolari? Quanti, almeno una volta, hanno commentato, per non dire criticato, il ritardo del treno? No, non mi rispondete, penso  di sapere già la risposta....

Bene, se anche voi fate parte del grande universo formato da quelle persone che per raggiungere, chi il lavoro, chi la scuola o l'università, chi la palestra, utilizza il treno, non dovete far altro che cliccare sul link d'acquisto e comprare una copia di questo simpatico, ma soprattutto veritiero, "manuale".

Questo "manuale" non è un'opera attuale bensì fu scritto dall'autore negli anni Novanta, ma solo oggi ha avuto il "coraggio" di pubblicarlo... eppure vi assicuro che è molto attuale, certo avrà dovuto modificare la valuta, sarà cambiato l'aspetto del treno, sotto  il vano per custodire i bagagli non troviamo più la cappelliera ma, nonostante queste differenze troverete nel romanzo tutto quello che ci frulla nella mente nell'attesa e nei vagoni del treno....

Giovanni Maria Pedrani, con un pizzico d'ironia che non guasta mai, vi illustrerà i protagonisti di questa "giungla", dal vecchio bigliettaio, alla donna pendolare con le varie sfaccettature che il caso richiede, agli studenti, universitari e non che affollano il treno... alle abitudini che ciascuno ha e ripropone ogni giorno, ai diversi comportamenti assunti quando si è da soli e quando si è in compagnia...

L'autore vi sembrerà quasi un veggente, ebbene sì, leggerà la vostra mente, capterà i vostri pensieri.... come ha fatto?  Non penso sia stato difficile, del resto è bastato scrivere i suoi pensieri, le sue riflessioni, che poi per un qualche caso fortuito, sono i pensieri che ogni pendolare fa... 

BUONA LETTURA!!!




0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Selene Legge

Cosa Ne Penso

uppix

Categories

Archivio

Persone Che Seguo

Banner

Image hosted by uppix.net

Gemellaggio

tinypic