Chi Sono

La sfida

2015 Reading Challenge

2015 Reading Challenge
Virgilia has read 0 books toward a goal of 60 books.
hide
Powered by Blogger.

Post più popolari

Chi Mi Segue

11 aprile 2015


ERA SOLO AMORE

Era solo amoreEra solo amore è il titolo dell’ultimo romanzo scritto da un’autrice che si firma con lo pseudonimo di Veronica. Un romanzo che non è solo una narrazione, ma che è anche un canto d’amore e l’amore ha tante facce. 
Protagonista di questa storia edita da IL CILIEGIO è Sofia, una donna madre di una bimba che adora e figlia di un padre malato di cui si prende cura amorevolmente. Sofia porta sulle proprie spalle anche il peso di una vedovanza che l’ha resa triste per la perdita di chi riteneva il compagno ideale. Donna ancora desiderabile e desiderosa di abbandonarsi alla vita, la protagonista del romanzo incontrerà un uomo che la coinvolgerà in un amore come non credeva potesse esistere: passione incontenibile, comunione di sentimenti e intenti arricchiranno entrambi. Ma niente è perfetto e quando ci si tuffa nel gorgo dei sentimenti gli ostacoli non tarderanno ad arrivare. Sofia incontrerà così, per inconsapevolezza del suo nuovo amore, altre angosce, ma non si pentirà mai di essersi donata pienamente.
ERA SOLO AMORE è un romanzo di una ricchezza e una forza inusuale, tratteggia la figura di un personaggio esemplare che affronta il proprio travagliato percorso fino al commovente epilogo, che sottende il rendiconto cui la vita chiama nel suo sottile equilibrio. (Link d'acquisto)

Ho voluto scrivere un libro che parlasse della famiglia e del ruolo che ognuno dei componenti ricopre per scelta, o che viene imposto, per mantenere degli equilibri. Questi ruoli che si assumono, a volte inconsapevolmente, condizionano la vita in modo determinante ed uscirne è complicato. Mi sono ispirata ad esperienze personali.
Ho voluto parlare anche del rapporto fra due amanti, di tutti gli ostacoli emotivi e materiali che incontrano e che portano inevitabilmente alla rottura di un rapporto d’amore, salvo fare scelte diverse. Lasciare la famiglia è una decisione che pochi sono in grado di affrontare perché è molto dolorosa per sè e per gli altri.”

L’autrice è nata a Milano nel 1955 da genitori pugliesi, trasferitisi al Nord. È cresciuta in periferia nei quartieri popolari degli anni '60. Attualmente, abita in una bella zona residenziale alle porte della città, in mezzo al verde e ama fare delle belle pedalate in bicicletta. Studia psicologia da autodidatta. In lei si fondono, armoniosamente, vulnerabilità, forza e mistero. Con il Ciliegio ha pubblicato il romanzo Borderline premiato con MARCHIO DI MICROEDITORIA DI QUALITA' 2012.

Hana & Elouan

Hana ed ElouanHana ed Elouan, scritto da Magalli Giacometti e illustrato da Johana Ohayon, è certamente un libro insolito, fuori dagli schemi. Un libro per bambini che vuole parlare agli adulti. Pubblicato da Il Ciliegio in ben tre lingue, italiano, francese e tedesco, è un lavoro che ha come obiettivo quello di insegnare ai più piccoli un metodo per imparare a gestire le proprie emozioni. Un libro lungimirante, perché i bambini di oggi saranno gli adulti di domani e un giusto approccio alla vita non potrà che essere un buon Protagonisti di questa storia sono due fratellini: Hana ed Elouan che dopo aver dato il bacio della buonanotte a mamma e papà, sono pronti per dormire. Hana però ha paura del buio, non riesce a prendere sonno e chiede aiuto a suo fratello Elouan. Lui le ricorda che, come la mamma dice sempre loro, quando hanno paura possono immaginarsi di essere in una bolla di luce e chiamare in soccorso l’angelo custode. Ed è quello che i due bambini fanno, nella stanza arriva ANAËL, l’angelo di Hana. Come in un gioco facile e divertente, Anaël insegna a Elouan e Hana che il loro corpo ha ben sette piccoli motori, che devono funzionare a regola d’arte: questi piccoli motori si chiamano CHAKRA e, con l’aiuto dell’angelo, i bambini li possono immaginare dando loro una forma conosciuta e un bel colore nitido, per poi allinearli alla perfezione, come le perle che compongono una collana.
Un testo interessante, che aiuta i più piccoli a conoscersi meglio come fosse un gioco. (link d'acquisto)

Il libro è stato scritto un po’ per caso. Un’amica maestra di yoga mi aveva chiesto di indicarle dei libri per bambini che riguardavano i chacka. Abbiamocercato libri sia in italiano che in francese e in tedesco, ma non abbiamo trovato niente. Allora la mia amica ha detto: «Perché non lo scrivi tu un libro così?» E io l’ho fatto. Ho ideato e scritto la prima bozza durante un viaggio in treno durato quattro ore. La storia di Hana & Elouan è in realtà una tecnica semplice di lavoro energetico spiegata ai più piccoli. Da anni vedo arrivare nel mio studio adulti in difficoltà con la loro vita. Come terapista, il mio ruolo è di aggiustare le vecchie ferite. Ho pensato: “perché non trattare il problema direttamente alla sorgente?”  Magalli Giacometti

Magali Giacometti, è nata a Ginevra nel 1981, vive nella Svizzera italiana. Il suo mestiere di massaggiatrice e riflessologia, nonché la pratica di diverse terapie energetiche, l’hanno indotta a scrivere per i più piccoli, al fine di trasmettere loro degli utili “strumenti evolutivi”.
Johana Ohayon, è nata a Ginevra nel 1980, vive a Milano. Dopo il diploma conseguito all’Accademia delle Belle Arti, sperimenta diverse attività professionali legate all’immagine, all’arte e alla creatività, con esperienze che vanno dall’animazione alla grafica e all’insegnamento ai bambini. Nel 2013 si lancia nel mondo dell’illustrazione.
Questo bel libro ha una particolarità: Ogni pagina ospita un pezzo della storia in italiano e, subito a seguire, la traduzione in  francese e tedesco. I bambini oggi crescono tra culture diverse un libro pensato in questo modo rappresenta davvero una risorsa preziosa per i genitori che vogliono poter leggere la stessa storia senza fatica ai propri figli in ben tre lingue diverse.

LA MIA CAMERETTA

La mia cameretta
Pubblicato da Il Ciliegio, La mia cameretta, è un libro divertente e colorato capace di aprire le porte dell’immaginazione senza dover uscire di casa. A scrivere questo racconto per la collana Ciliegine è stata la triestina Cristina Marsi che grazie alle illustrazioni realizzate da Simona Meisser ha dato voce a personaggi incredibili:
«Ho scritto questa storia come se fosse un gioco da fare nella cameretta di un bambino - racconta l’autrice - Proviamo a guardare le pareti, i colori, i peluche, i giocattoli... Cosa succederebbe se prendessero vita? Anzi, meglio, cosa nascondono le pareti colorate, i disegni appiccicati un po’ ovunque, gli angoli dove sono accatastati i giochi e cosa nascondono i libri? Ho provato a rispondere a queste semplici domande per dare vita a un mondo composto da fate, sirene, befane e altre figure festaiole.»
Si sa la cameretta è da sempre il dolce nido di ogni bambino e se grazie alla fantasia è possibile solcare i mari in groppa a meravigliosi delfini o superare monti a cavallo di una scopa volante, allora questo nido si trasformerà in un posto davvero speciale anche quando arriva il momento della nanna... (Link d'acquisto)

Cristina Marsi arriva a Trieste nel 1972. Consegue il diploma di maturità magistrale e poi frequenta la facoltà di psicologia, nel mentre fa vari lavori. Nel 1996, in occasione della nascita del nipote Francesco, prova a inventare le prime fiabe per bambini e scopre che il genere le piace moltissimo. Si dedica con passione alla lettura di grandi autori della letteratura di settore, frequenta alcuni corsi di scrittura per ragazzi e conosce illustratrici con le quali inizia amichevoli collaborazioni. Vince dei premi e arrivano le prime pubblicazioni.
Simona Meisser nasce a Lugano nel 1984. Dopo la maturità professionale di creatrice tessile al CSIA (Centro Scolastico Industrie Artistiche), consegue il diploma di illustratrice nel 2006 presso lo IED di Milano. Nel 2007 inizia a lavorare come illustratrice e pubblica il suo primo libro. Nel 2009 collabora con studi di creatori tessili in Italia e in Spagna. Dal 2013 lavora per Caran d’Ache tenendo corsi per docenti del Canton Ticino. Ha partecipato alla trasmissione televisiva per bambini Colazione con Peo alla TSI. Da diversi anni fa parte, come animatrice, della biblioteca “Il gustastorie” di Cureglia. Sito: www.simonameisser.com. Blog: simonameisser.blogspot.com.

LE STREGHE DEL LAGO

Le streghe del lagoSi tratta di una favola dal sapore antico,quel sapore che affascina e irretisce grandi e piccini. E proprio a proposito di reti, il protagonista di questa bella storia, illustrata dalla matita di Giampalo Zecca, narra le avventure di un pescatore che vive in un paesino sulle rive del lago e che ogni giorno deve fare i conti con una moglie brontolona. Un giorno il povero uomo scopre che una strega usa la sua barca per andare a trovare le sue amiche e colleghe di magia che abitano la sponda opposta del lago.Il pescatore decide così di rifarsi del furto della barca rubando a sua volta i tesori contenuti in un forziere che appartiene alle vecchie fatttuchiere....
L’ira delle streghe non si farà attendere, malvagi sortilegi saranno scagliati contro il pescatore che dovrà agire d’astuzia per venirne fuori indenne.
«Perché ho scritto questa favola? Perché ho voluto raccontare, ma forse sarebbe meglio dire raccontarmi, una favola dal sapore antico per il desiderio di ritrovare il gusto di quelle della mia infanzia. Favole semplici, come la mia, ma con una morale che invitava alla riflessione, senza uomini venuti dallo spazio, robot, guerre intergalattiche e supereroi, semplici come i tempi della mia infanzia quando» Giuseppe Spiotta (LINK D'ACQUISTO)

Giuseppe Spiotta, residente nella provincia di Lecco, prima di fare lo scrittore è stato un dirigente d’azienda. Si è avvicinato alla letteratura per gioco e per curiosità nel 1995. Da allora non ha più smesso di scrivere libri. In vent’anni ha collezionato 9 pubblicazioni ed è stato premiato in ben 135 concorsi in tutta Italia. Alcuni suoi racconti sono stati inseriti in un’antologia accanto alle storie di autori del calibro di Dino Buzzati.
Il ricavato di molti suoi libri è stato devoluto alla ricerca contro il cancro.





0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Selene Legge

Cosa Ne Penso

uppix

Categories

Archivio

Persone Che Seguo

Banner

Image hosted by uppix.net

Gemellaggio

tinypic